PUNTO SOAVE - 2016
Designed and developed by NOONIC

Cucina

Quando la pizza si fa fashion: cos’è la pizza gourmet

10 febbraio 2017

Il mondo del food è sempre pronto a stupire e a reinventare la tradizione. E anche la nostra amatissima pizza è caduta vittima di questa tendenza. Mai sentito parlare di Pizza Gourmet?

Stanchi delle solite Marinara, Margherita o Capricciosa? Passate alla pizza gourmet allora!

Ma cos’è, esattamente, una pizza gourmet? Ci sono caratteristiche imprescindibili che uno spicchio dell’alimento più amato e conosciuto al mondo deve avere per poter essere considerato tale!

Lievità-Milano-Cetarese-800x533

 

Partiamo dalla base: una pizza gourmet ha necessariamente un impasto morbido e idratato. Il lievito madre ne fa da padrone e la pasta va lasciata riposare più a lungo, dalle 24h alle 48h. Quello che la rende diversa dalle classiche pizze, poi, è il concetto che base e ingredienti devono percepirsi, al morso, come un’unica, gustosissima materia. Farcitura e impasto, dunque, si devono sposare e amalgamare alla perfezione, come nel migliore dei matrimoni!

Altra caratteristica è quella di essere più digeribile. Grazie anche all’impasto madre, niente più pance gonfie o 3010_Impasto-630x320scorpacciate di Brioschi post pizzata! Inoltre, non dovrete neanche più combattere contro coltelli che non tagliano bene e contro chi critica il vostro modo di mangiare la pizza: una vera pizza gourmet, infatti, va sempre servita a spicchi! Comodo,no?

Ma passiamo ora alla parte più importante, quella che vi fa capire, a colpo d’occhio, che non state ordinando una pizza classica: gli ingredienti. Dimenticate la prosciutto e funghi e le verdure alla piastra…le farciture, in questo caso, prevedono solo ingredienti di primissima qualità, italiani e di stagione. Oltre ad accostamenti unici..gourmet, appunto! Albicocche secche, foie gras, gamberi crudi, pere e frutta secca sono solo alcuni degli ingredienti che permettono ai pizzaioli di creare accostamenti unici!Pizza-Renato-Bosco

Ultima peculiarità? Beh..il prezzo più elevato, ovviamente!

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *