PUNTO SOAVE - 2016
Designed and developed by NOONIC

Cucina

Intervista al blogger: Alessia e Francesco – Cucina con Stile

18 novembre 2016

Una giovane coppia di golosi sempre alla scoperta di nuovi spunti e gusti. Loro sono Alessia e Francesco che, oltre a lavorare per la stessa banca, si dividono anche la cucina di casa!

I bloggers Alessia e Francesco li abbiamo scovati un po’ per caso, spulciando tra i vari account Instagram legati al gigantesco mondo del food. Loro però ci hanno colpiti subito: il blog è accattivante, le ricette buonissime e loro sono..marito e moglie! E non c’è niente di più bello del condividere una grande passione con il proprio compagno di vita. Soprattutto se poi il mix di caratteri è un equilibrio perfetto tra ordine e creatività.

Non vi sveliamo altro e vi lasciamo alla loro intervista, sicuri che vi strapperà più di qualche sorriso! (oltre a farvi venire una gran fame!)

E’ la prima volta che ci capita di conoscere e di collaborare con due food blogger sposati! La passione per la cucina quanto ha influito nella vostra conoscenza?

Alessia : Parecchio, siamo colleghi della stessa banca per cui lavoriamo… e ci siamo conosciuti timbrando il cartellino…. poi i primi caffè… le pause pranzo..insieme… si chiaccherava spesso di locali frequentati.. o di piatti cucinati…e con la scusa di…”ti voglio far assaggiare questo”….potete immaginare da soli come è andata a finire la cosa =)

Francesco : direi molto e penso di averla anche presa per la gola, inizialmente Alessia non era per niente golosa, ma da quando ci conosciamo ha imparato ad apprezzare l’aspetto ludico del cibo

Una coppia per una cucina sola: cosa succede quando vi mettete entrambi ai fornelli?

Alessia : Io e Francesco abbiamo due caratteri molto diversi…che si rispecchiano poi in cucina..io sono più metodica e precisa…mi piace avere sempre tutto sotto controllo …Francesco invece è più pasticcione…e creativo… insieme facciamo un bel mix, perché occorrono entrambe le nostre caratteristiche per far uscire dei bei piatti. Abbiamo trovato, come per il resto, un compromesso… pensiamo insieme al menù, prepariamo la linea… e poi si cucina…. Io sono più portata per i primi piatti.., Francesco per i secondi…ma in realtà lui si lancia un po’ su tutto…lo devo ammettere è più bravo di me… io sono una mera esecutrice e maniaca della pulizia.

Francesco : … come nella vita o nella danza anche in cucina bisogna imparare a dividersi gli spazi e compiti, altrimenti ci si pesta i piedi… non è stato semplice perché abbiamo due approcci molto diversi, ma arrivati alla dodicesima #acenacolblogger i ruoli si sono definiti …

Come vi è nata l’idea di #acenacolblogger?

img_8138-1050x827

#acenacolblogger con anddicted e framboisejam

Ci è sempre piaciuto cucinare e far provare a parenti ed amici, i nostri piatti per raccogliere consensi/critiche. Non siamo degli chef e ci siamo approciati alla cucina attraverso strade differenti: io seguendo i consigli della Mamma e della Nonna, Francesco invece per necessità ..è andato a vivere da solo presto e quindi per esigenze di “sopravvivenza”. A fine preparazioni pubblicavamo sui nostri profili personali le foto dei piatti e le persone a noi care ci hanno consigliato di raccogliere il tutto in un blog, da qui la nascita di cucinaconstile… (Francesco cucina e io ci metto lo stile =)

Il progetto #acenacolblogger riprende un po’ tutto il concetto, con la differenza che cuciniamo per una coppia di influencer. Realizziamo un menù sulla base dell’invitato, rispettandone gusti, intolleranze origini..per farlo sentire il più possibile a casa propria, attraverso i prodotti fornitici dalle aziende con cui collaboriamo. Il tutto in un ambiente intimo, il nostro nuovo appartamento nel centro di Milano (zona Porta Romana).

 

Spaghetti alla barbabietola su crema di Parmigiano Reggiano

Piatto forte di entrambi?

Alessia : adoro la pasta e i risotti….piatti che mi vengono particolarmente bene… ma ogni #acenacolblogger è una nuova sfida… per questo il week prima della cena proviamo, proviamo e riproviamo sempre nuove ricette. Una ricetta molto apprezzata è stata “Spaghetti alla barbabietola su fonduta di Parmigiano Reggiano e chips di Coppa” (http://www.cucinaconstile.it/2016/06/spaghetti-alla-barbabietola-su-crema-di-parmigiano-reggiano.html)

Francesco : non ho un piatto forte in quanto non amo ripetere molte volte la stessa ricetta, ma adoro mettermi continuamente alla prova con nuove piatti e nuove tecniche. Se proprio devo pensare ad un piatto, mi vengono in mente i comfort americani che adoro come i mac n’ cheese o gli hamburger.

Quanto c’è delle vostre origini in quello che cucinate?

Pochissimo…abbiamo entrambi origini (nonni) calabresi…e pugliesi… ma i nostri piatti dipendono tanto dalle origini dei nostri ospiti. Inoltre viaggiando molto ci piace portare a casa i sapori stranieri e creare dei piatti fusion.

Se doveste rappresentare l’altro in un piatto, quale sarebbe e perchè?

Alessia : Bella domanda…. appena ci siamo conosciuti ci siamo definiti entrambi come una Paella..un piatto ricco, gustoso, dai tanti ingredienti e dalla cottura lenta e “particolare”. In più appena preparata non va servita subito ma va lasciata a riposo….un po come la nostra relazione! E’ nata lentamente, in quanto entrambi impegnati e poi è stato un crescendo di avvenimenti. Attualmente il piatto che rappresenta al meglio Francesco è una pentola di fagioli …. ahah no dai scherzo!! Direi un filetto di salmone in salsa teriaky con granella di pistacchi: all’apparenza un piatto scontato ma composto da un mix di ingredienti che messi tutti insieme portano ad un bel risultato Un po’ come il suo carattere: pregi e difetti che mixati lo rendono “sopportabile” =))))) …il mio patatone.

Ingredienti per la mousse al cioccolato bianco e basilico su crumble di cioccolato e coulis di fragole

Ingredienti per la mousse al cioccolato bianco e basilico su crumble di cacao amaro e coulis di fragole

Francesco : non avrei alcun dubbio, Alessia è sicuramente un dolce, ma di quelli che piacciono a me. Dolci non dolci, perché in un dolce ogni ingrediente deve essere ben calibrato e ne vanno rispettate dosi e passaggi in modo meticoloso. Un po’ come Alessia nella vita, che vuole sempre tutto al posto giusto al momento giusto. Ma dev’essere anche complesso e con molte sfumature, un po’ come il dolce preparato in occasione di una nostra cena “un saluto alla primavera” . Una mousse al cioccolato bianco e basilico, su crumble di cacao amaro e coulis di fragole . (http://www.ifood.it/ricette/2016/07/acenacolblogger-con-eleonora-rubaltelli.html)

 

Cosa non manca mai nella dispensa di casa vostra?

Non possono assolutamente mancare: le spezie (curry, peperoncino e cannella), lo sciroppo d’acero, i pomodorini (per le spaghettate di mezzanotte) e la frutta sia fresca che secca.

 

Vediamo se siete uniti anche nei gusti: il vostro prodotto Punto Soave preferito qual’è e perchè?

Alessia : decisamente il Pianura..sono un’amante degli oggetti di design e questo piatto rappresenta per me “arte pura” ed è in grado di esaltare al meglio anche le ricette più semplici. (http://www.cucinaconstile.it/2016/10/insalata-di-spinaci-con-bacon-croccante-e-champignon.html)

Insalata di spinaci con bacon croccante e champignon. Piatto CAPPELLO by Punto Soave

Insalata di spinaci con bacon croccante e champignon. Piatto CAPPELLO dal set PIANURA by Punto Soave

Francesco : Pianura perché è il piatto più duttile e si affida molto alla fantasia dello chef per il suo utilizzo. Inoltre mi affascina che sia composto da tre materiali differenti, un po’ come una buona ricetta che si regge sull’equilibrio dei suoi ingredienti.

L’abbinamento perfetto secondo Alessia/Francesco è…?

Alessia : Pancakes e sciroppo d’acero.

Francesco : pane e salame, perché alla fine, dopo tante parole, serve anche un po’ di sostanza 🙂 🙂 🙂

Salva

Salva

Salva

Salva




Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *